LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Lezione 11 dicembre.

Messaggio  Antonietta Arbucci il Sab Dic 12, 2009 10:03 pm

Quest'ultima lezione è stata molto bella ed emozionante in quanto abbiamo conosciuto Adele e mi hanno particolarmrnte colpito le sue paroli ma soprattutto la sua forza.Inoltre voglio spendere un grazie per la professoressa in quanto da questo corso ho avuto la possibilità di arricchire alcune conoscenze e di guardare alcuni aspetti della realtà con occhi diversi.

Antonietta Arbucci

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 01.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: lez. 11 dicembre- laboratorio

Messaggio  alessia il Sab Dic 12, 2009 10:39 pm

Il corso non poteva concludersi in un modo migliore.
Ancora emozioni, riflessioni, scambi d'opinioni, il tutto che ci aiuta a stare maglio e a "vivere la vita" ogni giorno che passa!
Grazie prof. flower

alessia

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 32
Località : napoli

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Ultima lezione del corso .... ne serberò un bel ricordo!

Messaggio  Cillo Nadia il Sab Dic 12, 2009 10:58 pm

E come tutte le cose che hanno pur sempre una fine, anche questo corso, con quest'ultima lezione, è giunto a termine .... se per un verso ciò mette un pò di malinconia, per l'altro lascia però un grande insegnamento di vita!!! ... da oggi mi soffermo maggiormente ad osservare, a riflettere e, soprattutto, saprò, partendo principalmente da me, come comportarmi o cosa dire ad altri, dinanzi ad una persona che desidererebbe tanto, oggi lo so, un mio aiuto! ... è vero purtroppo in giro c'è ancora tanta ignoranza, pochissima sensibilità e non è certo semplice cambiare la mentalità della società dall'oggi al domani, ma se già tutte noi, che abbiamo appreso la valenza di questo corso, incominciamo a mettere in pratica ciò che ci ha voluto insegnare, è già qualcosa! .... mattone dopo mattone si costruisce casa, così come è l'unione che fa la forza, no?.... Volere è potere...oggi dico una parolina io, domani la mia amica, dopo domani l'altra, intanto si fanno capire tante cose fondamentali che abbiamo appreso, e così la voce circola e si amplifica....fin quando (questo è il mio augurio ed il mio regalo per queste persone speciali) il termine di "barriere architettoniche" sarà ormai diventato soltanto un vocabolo obsoleto, a stento ricordato e fortemente ripugnato!

P.S. Lo so, oggi potrebbe sembrare un'utopia... ma il mio è un augurio di quelli "alla grande" ... in fondo basta crederci veramente ... anche i sogni possono così diventare realtà! .... "MAI, NON MOLLARE MAI!" (Gigi D'Alessio)

Cillo Nadia

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 05.11.09
Località : FORMIA (LT)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  Antonietta.Gioviale il Dom Dic 13, 2009 1:44 pm

bè il corso è finito...e ne sento già la mancanza!!!E' stato un bel corso..anzi direi un bel "percorso"..fatto insieme!Quest'ultima lezione mi ha finito di sorprendermi ancor di più delle altre volte.Sinceramente non mi aspettavo questa conclusione così bella e ricca di emozioni e sensezioni!.Quando la Prof. Briganti ci ha proposto di condividere o regalare qualcosa io ho subito pensato ad un auguro fatto da tanta pace,amore,serenità,libertà e che siano rispettati i loro diritti come persone normali,come noi.Poi è venuta Adele cosi' abbiamo recuperato l'incontro, ci ha raccontato la sua vita,la storia di una donna disabile un racconto ,che per me ma penso per tutti ,sia stato molto significativo.Lei mi ha trasmesso tanta forza e amore...di reagire a tutte le avversità!! Very Happy
avatar
Antonietta.Gioviale

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 31
Località : Villaricca

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  Antonietta.Gioviale il Dom Dic 13, 2009 1:46 pm

annarosaria imperato Ieri a 2:06 pm


Al ritorno a casa, non facevo altro che pensare alla storia raccontata da Adele..la storia di una vita, che come lei, chissà quante altre persone condividono..
Leggere un libro che parli di disabilità, vedere un video, un fatto di cronaca in tv, ascoltarlo alla radio, discuterne fanno un certo effetto...ma osservare lo sguardo di una donna, di quella donna che era li a parlare di sè...vedere i suoi occhi accendersi dal dolore...provocano tutt'altro effetto!
E qual era la fonte del suo rammarico??
Non il fatto di essere su una sedia a rotelle, perchè Adele stessa mi ha detto "La differenza tra me e te è che tu sei in piedi e io seduta!", ma il problema è nella società, una società insensibile e ignorante! Tanti dottori, tanti ingegneri, tanti scienziati e poi? Quando si tratta di un argomento come La Vita Umana che dovrebbe essere intrinseco in tutti...il mondo crolla!
E capisci che non ci vuole un master per essere accanto ad una persona che in fondo...E' UGUALE A TE!!!!
Cosi sono tornata a casa con un pugno nello stomaco...perchè la società in cui viviamo compie gesti scandalosi! Come quello di un assistente sociale che agisce con pregiudizio e che confonde un deficit motorio con uno cognitivo!ASSURDO!!
Il mio primo pensiero, quello istintivo è stato " Non mi va di stare più qua! Voglio andare via da questa Napoli!"..poi ci ho riflettutto...ho pensato alla domanda posta da una nostra collega che ha chiesto ad Adele noi, nel nostro piccolo, cosa possiamo fare! E ancora di più sono contenta e sicura della scelta che ho fatto, una scelta di vita importante..perchè nella nostre mani sarà un giorno affidata la vita di un bambino (uno, per modo di dire!) che noi dovremo SOSTENERE con tutte le nostre forze!affinchè lui migliori la sua autostima e sia condotto sulla strada dell'automonia!..fare questo in una società migliore della nostra sarebbe troppo facile! Allora io ho deciso di insegnare, e di farlo qui, nella città in cui sono nata e cresciuta (spero!) !!!



condivido a pieno il tuo commento!!
avatar
Antonietta.Gioviale

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 31
Località : Villaricca

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  minieri fortuna il Dom Dic 13, 2009 2:25 pm

Anche questo corso..anzi PERCORSO è giunto al termine.Lo chiamo percorso perchè è stato per me un cammino di crescita sia sul piano professionale che umano.Gli insegnamenti sono stati veramente tanti e il racconto delle proprie esperienze ci ha permesso di metterci in discussione e di confrontarci gli uni con gli altri.E' stato un qualcosa di magico che mi ha aperto il cuore e la mente su orizzonti ,non sconosciuti, ma comunque poco lontani.Vorrei condividere con tutti voi la GIOIA immensa che ho dentro perchè con questo corso ho maturato la consapevolezza dell'importanza della "cura" e del "supporto" verso e per l'altro;mentre voglio regalare un ABBRACCIO grande quanto il mondo a tutte quelle persone speciali che vivono situazioni di disagio o di difficoltà. Ascoltare gli altri e condividere con loro pezzi della propria vita mi ha fortificato e penso che mi abbia reso anche un pò meno banale e superficiale.GRAZIE DI CUORE.GRAZIE PROF.
avatar
minieri fortuna

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 36
Località : Cercola (NA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Lezione 11 dicembre

Messaggio  puocci.immacolata il Dom Dic 13, 2009 4:46 pm

Salve...
Questo corso mi ha dato tanto, tutte le lezioni sono state belle ma quella di venerdi è stata la più bella perchè è arrivata Adele che ci ha raccontato la sua esperienza e questo mi ha fatto capire che la vita va avissuta giorno per giorno senza dare peso alle banalità perchè ci sono persone che hanno seri problemi e vivono la vita con vera ferza.

puocci.immacolata

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 13.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  puocci.immacolata il Dom Dic 13, 2009 4:47 pm

puocci.immacolata ha scritto:Salve...
Questo corso mi ha dato tanto, tutte le lezioni sono state belle ma quella di venerdi è stata la più bella perchè è arrivata Adele che ci ha raccontato la sua esperienza e questo mi ha fatto capire che la vita va avissuta giorno per giorno senza dare peso alle banalità perchè ci sono persone che hanno seri problemi e vivono la vita con vera ferza.

puocci.immacolata

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 13.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Lezione 11 dicembre

Messaggio  puocci.immacolata il Dom Dic 13, 2009 4:50 pm

salve...
Io ho scritto almeno 11 cimmenti come mai ne risultano solo 4.

puocci.immacolata

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 13.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  valentina addesso il Dom Dic 13, 2009 6:15 pm

vorrei regalare a tutte l'universo che si è aperto di fronte a noi dopo quello che abbiamo imparato a questo corso: responsabilità, impegno, professionalità, sentimento... ma anche i dubbi, le incertezze, la paura di non essere all'altezza tutto carico di senso e di significato.

vorrei condividere, invece, quanto già detto in un mio precedente intervento sul forum: le emozioni che abbiamo vissuto e il senso di condivisione e di empatia che si respirava in aula durante le discussioni e i laboratori.

valentina addesso

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 02.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  jessica santarpino il Dom Dic 13, 2009 6:32 pm

...Quest'ultima lezione è stata davvero bella...

In merito al "condividi" o "regali" io scelgo di regalare...
Regalo ad ognuno ciò che più desidera in assoluto... perchè credo che ognuno di noi abbia nel profondo del proprio cuore un qualcosa che desidera più di ogni altra cosa e sopra ogni cosa... allora io spero e auguro a tutti che quel qualcosa si avveri il più presto possibile...

Per qual che riguarda l'intervento di Adele penso sia stato davvero un grande regalo per noi presenti...
ascoltando la sua storia ho annotato alcune frasi che mi hanno particolarmente colpito e ne voglio citare una in particolare:
"prendetevi la vita giorno per giorno,senza crearvi problemi,perchè la vita è bella così e va vissuta così com'è"...
Le parole di Adele mi hanno fatto riflettere molto e la sua testimonianza mi ha dato tanto...
Mi rendo conto che le persone diversamente abili ci possono dare tanto,più di quanto possiamo immaginare,e dobbiamo essere anche noi a dare qualcosa a loro,anche piccoli gesti,l'importante è dare!!!

jessica santarpino

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 05.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  valentina addesso il Dom Dic 13, 2009 6:32 pm

L'intervento e le parole che Adele ha utilizzato per spiegare la sua condizione di disabile sono stati molto arricchenti. Adele più volte ci ha detto che per aiutare un disabile non bisogna fargli sentire il peso della sua condizione e dell'aiuto che gli stiamo offrendo. L'aiuto che si può dare ad una persona disabile è l'amore incondizionato perchè tutti noi possiamo amare occorre solo sentire la vocina che c'è dentro di noi.
Adele ci ha anche spiegato che la società siamo noi cittadini che dobbiamo sostenere e aiutare il disabile ad avere una città più "confortevole" e adatta alla sua condizione di disabile attraverso l'abbattimento di tutte le barriere architettoniche. Quando Adele si è soffermata su questo aspetto mi ha colpito in modo particolare una sua frase: "se io lotto e tu lotti con me noi non siamo soli".
Questo percorso non poteva finire che in questo modo, con la testimonianza di Adele e le emozioni che noi tutte abbiamo vissuto.

valentina addesso

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 02.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  valentina addesso il Dom Dic 13, 2009 6:43 pm

Durante il suo discorso Adele ci ha detto "io sono uguale a te, io e te siamo la stessa cosa solo che io sono un pò più bassa di te".
Credo che le parole di Adele vogliano dire che siamo tutti sullo stesso piano. Certo ognuno di noi si differenzia dall'altro perchè è più alto, più basso, più magro, più grasso, più socievole, meno socievole ma, in ogni caso, dobbiamo partire tutti dalle stesse opportunità. Per opportunità mi riferisco a quelle che lo stato deve offrire, ma anche a quelle che l'individuo deve offrire quando ha di fronte una persona che non conosce spogliandosi da ogni pregiudizio.

valentina addesso

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 02.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  Maria Palladino il Dom Dic 13, 2009 7:43 pm

Cara Marilisa,concordo con ciò che hai espresso nel tuo intervento,voglio dire che apprendere dai libri di testo o dai grandi pedagogisti, oltre che dai nostri docenti è formativo per noi studentesse ma è pur vero che apprendere da esperienze realmente vissute da persone in situazione di disabilità in un contesto sociale condiviso dalla comunità,ovvero da NOI, è sicuramente fondamentale. Coloro che vivono sulla propria pelle il disagio della società e l'indifferenza cieca della comunità è molto più disabilitante di un handicap fisico.
La testimonianza di Adele è stata per noi future docenti di sostegno un VALORE AGGIUNTO, concreto e tangibile a farci comprendere che la società siamo noi, nel nostro piccolo,con le nostre debolezze ma anche con la forza del nostro amore verso il prossimo.Se proviamo ad immaginare di incontrare una persona in difficoltà certamente ciascuno di noi si mostrerà disponibile,ma se proviamo a dare il nostro aiuto ipotizzando che sia un nostro caro certamente per lui potremmo fare molto dipiù di quanto si possa pensare perchè la forza dellìamore è infinita,se ci stringiamo nella solidarietà.
Gli interventi in aula ,oggi ,sono stati incisivi, forse perchè l'atmosfera d'aula creatasi, come ha detto la prof.,è stata quella di un gruppo di amiche che si confidano e si raccontano.
Ho scelto di regalare a tutti voi una candela con l' auspicio che la fiammella di ciascuna cresca sempre più illuminando il nostro cammino verso una comunità inclusiva,aperta alla diversità, intesa come ricchezza per ciascuno di noi, e solidale nella condivisione di valori morali sani.
Alessandra Autieri


Ultima modifica di Maria Palladino il Lun Dic 14, 2009 12:45 pm, modificato 1 volta

Maria Palladino

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 03.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

ULTIMA LEZIONE 11 DICEMBRE LABORATORIO

Messaggio  ESPOSITO ROSA il Dom Dic 13, 2009 9:04 pm

Siamo giunti ormai al termine di questo percorso iniziato sia con la prof con molte mie colleghe.
Questo corso è stato a mio avviso particolarmente interessante, perchè mi ha dato la possibilità di riflettere su molti aspetti della vita che prima ad allora non mi soffermavo,accettando così con gratitudine anche il regalo che la prof ha donato a me e a tutte le mie colleghe.Lente d'ingrandimento che mi accompagnerà in questa professione per ingrandire ma sopratutto capire situazioni particolari che dovrò affrontare.
L'ultima lezione è stata particolarmente interessante arricchita di emozioni, sia per le storie raccontate dalle mie colleghe Franca e Simona che non ci hanno lasciato per nulla indifferenti anzi hanno fatto emergere il nostro essere sensibile;sia il racconto di Adele piccola donna che nonostante la sua disabilità mostra la sua grande tenacia nell'affrontare problemi quotidiani ma sopratutto tenace a far conoscere a tutti il suo punto di vista di voler essere trattata come tutte le persone cosidette "normali".
Varie sono le frasi che mi hanno colpito ma in particolare "SE TU MI ACCETTI IO MI VOGLIO PIU'BENE";LA DIFFERENZA TRA ME E TE CHE IO SONO SEDUTA SU UNA SEDIE E TU SEI IN PIEDI.


CONDIVIDO questa mia esperienza con tutte le mie colleghe;
REGALO un sorriso a tutti, sopratutto a quelle persone disabili per un solo attimo possano alleviarsi dalle proprie sofferenze con la speranza che tutti noi possiamo aprire i cuori per regalare anche un'attimo della nostra vita agli altri.


grazie a tutte voi, un grazie articolare a lei prof.
avatar
ESPOSITO ROSA

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 36
Località : Massa di Somma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  francaiuliucci il Dom Dic 13, 2009 9:45 pm

Mi dispiace che sono stata fraintesa; non ho mai parlato di peso(è STATA UNA VOLSTRA INTERPRETAZIONE) e questo lo sottolineo a grande voce e non ho mai voluto una mamma diversa perchè il suo altruismo e il suo ottimismo è stata per noi una grande lezione di vita ed era questo il messaggio che volevo dare ad Adele. Per rinuncia io intendevo smarrimento ma non mancato divertimento e sfido chiunque a pensarla diversamente.
Non ho nessun rimpianto di averlo fatto tanto è vero che l'abbiamo sempre voluta tenere in casa, io e le mie sorelle, e mai ci ha sfiorato per un solo istante l'idea di chiuderla in un centro . Mia madre ha sempre ringraziato Dio per avere avuto Lina, Carmen e Franca(DICEVA:"LE MIE FIGLIE SONO I MIEI ANGELI, LA MIA FORZA, IL MIO CORAGGIO, LA MIA VITA"). Ho fatto cose che solo la forza dell'amore riesce a far fare e persone CHE CI SONO STATE VICINE IN QUESTO LUNGO CAMMINO testimoniano quanto mia madre ci abbia amato E l' l'amore che le abbiamo dato.

Cara Adele quello che volevo dirti è che occorre valorizzare ciò che si ha e non rincorrere quello che non si ha; ringrazia a Dio per aver trovato quella grande amica che hai, che ti aiuta solo per la gioia di farlo, amati comunque anche se il mondo non ti ama perchè questo è un grande messaggio positivo che puoi dare a tutti noi ed è anche un grande atto d'amore verso Dio. Mia madre infatti diceva " DIO SCEGLIE I PROPRI MARTIRI E TI RINGRAZIO PER AVERMI SCELTA".
IMPARA ANCHE A SORRIDERE, PERCHè PUOI FARLO (AD ESEMPIO PER L'AMORE DI ROSARIA), SE UN MOTIVO NON CE L'HAI INVENTATELO, COSì FACEVA MIA MADRE, FIDATI FUNZIONA!!!!!!!!!

Mi dispiace se con le parole ho ferito qualcuno perchè nella mia vita con il mio modus vivendi e azioni non ci sono mai riuscita perchè non ne sono capace e Simona lo può testimoniare, perchè in tempi non sospetti le ho raccontato la mia storia.Ti ringrazio Simona pubblicamente per il tuo sostegno offertomi dopo la lezione, quella telefonata mi ha aiutato molto; tu mi hai veramente dimostrato di aver capito,SEI D'AVVERO UNA GRANDE AMICA. Ringrazio la professoressa Briganti per aver sensibilizzato tutti noi all'amore verso gli altri e soprattutto alla solidarietà perchè, per chi ha un disabile in casa ,la solidarietà degli altri è una grande forza, e se anche una sola delle persone in aula, ha deciso di DEDICARE UN Pò DEL SUO TEMPO AGLI ALTRI, è stato un grandissimo risultato. Grazie di cuore Franca
[/b]


Ultima modifica di francaiuliucci il Lun Dic 14, 2009 4:09 am, modificato 5 volte

francaiuliucci

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Lab . 11 Dicembre

Messaggio  sabrina mangiacapra il Dom Dic 13, 2009 11:22 pm

Anteprima
Ciao tutti.
Venerdì si è concluso il corso di " Psicopedagogialogia dei linguaggi",uno tra i più belli che fin'ora ho seguito.
Questo corso mi trasmesso tanto sia in senso emosìzionale sia in senso formativo ,(entrambi indispensabili per la professione che spero un giorno di esercitare)
Nell'ultimo incontro ,in particolare nella fase laboratoriale ci è stato chiesto cosa avremmo voluto "condividere e regalare"
cos',subito ho pensato che : Condividerei il mio essere sano con chi non lo è e Regalerei tanti sorrisi , questo gesto che non costa niente,tanto semplice e piccolo, ma che si trasforma in un grande Gesto.Un sorriso, infatti, è in grado di riempire l'anima, di illuminare i volti
di riscaldare i cuori.... Di certo ,quanto ho scritto sulla condivisione è al quanto impossibile ma nel mio piccolo già cerco di farlo,sono infatti da anni donatrice di sangue,inoltre cerco sempre di aiutare chi è in difficoltà anche solo con un sorriso.

sabrina mangiacapra

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 01.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

LEZIONE 11 DICEMBRE- LABORATORIO

Messaggio  ornella il Dom Dic 13, 2009 11:48 pm

Cara Franca, mi è dispiaciuto molto per il fraintendimento che c'è stato tra te ed Adele, ma sicuramente lei non voleva giudicarti, si è sentita ferita perchè, purtroppo, uno dei tanti problemi per un disabile motorio è proprio quello di sentirsi un peso. Infatti subito dopo la discussione, rivolgendosi verso la sua amica Rosaria, ha detto queste parole: "lo vedi Rosaria, è vero che sono un peso".
Sono stata molto colpita da ciò che hai appena scritto, perchè è una frase che sento mia: "solo la forza dell'amore riesce a far fare". Se mi consenti, vorrei aggiungere anche un altro mio pensiero: "siamo tutti fragili ed impreparati di fronte le avversità della vita, ma c'è un qualcosa di molto grande che ci permette di affrontare qualsiasi cosa, annientando anche noi stessi...ed è l'AMORE per un genitore..."
Un abbraccio, a presto!

ornella

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 32
Località : napoli

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

ultima lezione

Messaggio  michelalenzone il Lun Dic 14, 2009 12:22 pm

ciao a tutti,
volevo ringraziare anzitutto la nostra cara prof per la sua gentilezza e disponibilita' e per averci permesso di fare questo laboratorio molto bello ed interessante perche' attraverso di esso ho capito e vissuto molte cose ,informazioni ed emozioni ed iche non avrei mai pensato di vivere.
sono molto colpita dalle storie raccontate dalle colleghe che mi hanno fatto sentire impotente perche' nn so cosa avrei fatto e farei per alleviare i loro dolori e dispiaceri e per regalare loro e a tutte le persone bisognose molta gioia e tenacia perche' il mondo ha bisogno anche di loro di persone gentili ed umili.
grazie a tutti per questa meravigliosa esperienza.

michelalenzone

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 24.11.09
Età : 31

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

laboratorio 1 1 dicembre

Messaggio  sabrina.boccia il Lun Dic 14, 2009 12:54 pm

La lezione conclusiva di venerdì è stata la fine di un lungo viaggio di riflessione sul mondo dei diversamente abili.
Prima dell’inizio del corso pensavo si alla loro condizione,alle loro difficoltà,i problemi che incontrano nel quotidiano,anche per semplici azioni,ma…non ne avevo idea in maniera globale e completa come ora.
Questa completezza l’ho raggiunta grazie al corso tenuta dalla prof.ssa.
Ora guardo a tutto ciò con occhi diversi e nei particolari…
Penso che sia stata la lezione più emozionante,in modo particolare quando è arrivata l’attesissima ospite Adele,la quale ci ha raccontato la sua storia.
Ella ci ha parlato dei vari problemi che le persone diversamente abili hanno quotidianamente in particolare nelle grandi città,come quella di Napoli.
E’ vero tante parole…ma…in pratica?
Noi normodotati dobbiamo lottare per queste persone ,spesso dimenticate dalla società,dovremmo affrontare le istituzioni che sono assenti nella vita dei disabili.
Adele è veramente un esempio per tutti noi…
Per quanto riguarda "regali" o "condividi", io “condivido”con tutte le mie colleghe i più sentiti ringraziamenti alla prof.ssa che ci ha dato la possibilità,attraverso questo corso,di vivere grandi emozioni e momenti di riflessione e ringrazio anche tutti voi.
Vorrei “regalare” sorrisi e tanta forza interiore a tutte quelle persone che soffrono non tanto per la loro condizione ma per come tale situazione sia percepita e giudicata negativamente dagli altri.
avatar
sabrina.boccia

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 04.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  aurorabeatricegiacca il Lun Dic 14, 2009 1:38 pm

Sfortunatamente per motivi di lavoro mi è stato impossibile partecipare all'ultima lezione,ma leggendo i vostri commenti ho potuto avere un piccolo assaggio di quello che è stato detto..
posso affermare con certezza che ogni incontro è stato per me più che un accumulo di teoria soprattutto una lezione di vita,raramente dopo l'università torno a casa e mi fermo seduta sul mio letto a ripensare ciò che ho vissuto in aula..è come se avessi "toccato con mano" tutto ciò che ruota attorno alla disabilità e non nascondo che spesso ho provato sentimenti di angoscia e di impotenza infinita.
Allo stesso tempo xrò, ho capito con maggior certezza di quanto nel mio piccolo potrò fare per queste persone,in particolare ho imparato a guardare questo piccolo-grande mondo in una prospettiva diversa..quella della speranza e del cambiamento possibile.Infatti,Mai guardare il disabile come un poveretto. La pietà lo uccide. Impariamo piuttosto a guardarlo negli occhi e andare oltre. Disabilitiamo la disabilità. Abbattiamo l’ignoranza, e cerchiamo di capire che ad un diversamente abile non basta essere iscritto in una associazione. Serve altro!
In fine,credo di poter condivedere qul poco di buono che ho imparato in questi anni a partire dai nostri genitori,fidanzato,amici sperando che il nostro coro possa raggiungere cuori lontani e regalare i miei sorrisi,il mio impegno per offrire dignità, libertà e voglia di vivere a coloro che ne hanno bisogno, dando loro la possibilità di sentirsi e diventare socialmente utili.GRAZIE A TUTTI.AURORA
avatar
aurorabeatricegiacca

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 11.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

LABORATORIO 11 DICEMBRE

Messaggio  ILARIA BARATTO il Lun Dic 14, 2009 1:56 pm

PURTROPPO NON HO FATTO IN TEMPO PER MOTIVI OVVIAMENTE LAVORATVI, AD ESSER PRESENTE ALL'ULTIMA LEZIONE:-(
...MA SICURAMENTE SONO DIVENTATA MAGGIORMENTE CONSAPEVOLE, RIFLETTENDO MOLTO DI QUANTO LA DIVERSITà E LA DISABILITà POSSA ESSERE UNA GRANDE RISORSA PER LA NOSTRA SOCIETà; SOCIETà CHE PURTROPPO NON è QUASI MAI A 'DISPOSIZIONE' O PRONTA AD ACCOGLIERE UN DISABILE
CONCORDE ANCH'IO CON LE COLLEGHE DI CORSO.....CHE QUESTE SETTIMANE E QUESTO PERCORSO DI STUDIO è STATO UN VERO E PRORPIO PERCORSO DI VITA, CHE CI HA INSEGNATO, CI HA DONATO LE FONDAMENTA SU CUI BASARE PARTE DELLA NOSTRA COSCIENZA CIVILE E MORALE.
GRAZIE A TUTTI,
ILARIA rendeer
avatar
ILARIA BARATTO

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 12.11.09
Età : 36
Località : napoli

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

puocci immacolata

Messaggio  puocci.immacolata il Lun Dic 14, 2009 4:20 pm

Buonasera...
Rifarò i miei commenti visto che nell'inviare i commenti precedenti c'è stato qualche errore...

puocci.immacolata

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 13.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Oscar pistorius

Messaggio  puocci.immacolata il Lun Dic 14, 2009 4:27 pm

Buonasera...
Discussione su Oscar Pistorius...
Come possono essere due protesi un vantaggio...
alla fine per quante tecnologiche le protesi sono non sono altro che due sbarre di carbonio mica c'è un motore dentro.secondo me Oscar Pistorius deve partecipare alle olimpiadi e deve essere considerato come un normodotato.

puocci.immacolata

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 13.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

L'orologio

Messaggio  puocci.immacolata il Lun Dic 14, 2009 4:40 pm

Buonasera...
Discussione sull'orologio...
Dagli antichi orologi a pendolo ai moderni modelli a energia solare in molte epoche l'orologio ha travalicato il significato per il quale è stato ideato- quello di registrare il passare del tempo - finendo per diventare un vero decodificatore degli usi e costumi dei popoli differenti e di differenti generazioni.

puocci.immacolata

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 13.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEZIONE 11 DICEMBRE - LABORATORIO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum