lezione 1: ven. 30 ottobre II lab. (tema: PISTORIUS)

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

PROTESI DI PISTORIUS: VANTAGGIO O SVANTAGGIO?

75% 75% 
[ 46 ]
25% 25% 
[ 15 ]
 
Voti totali : 61

1° laboratorio

Messaggio  SCOTTO LAURA il Mer Nov 04, 2009 7:43 pm

A mio avviso Oscar Pistorius grazie alla sua forza di volontà ha superato l'ostacolo rappresentato dalla sua condizione.Partecipando alle Olimpiadi,secondo me, non è risultato avvantaggio poichè nell'esercizio fisico è stato aiutato dalla sua grande passione per lo sport e dalla grande forza interiore che possiede.

SCOTTO LAURA

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 04.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

sensazioni...

Messaggio  simona romano il Mer Nov 04, 2009 7:50 pm

Il video di Pistorius che abbiamo visto ha una grande forza comunicativa. Vederlo da piccolo sorridere come gli altri bimbi e poi da grande allenarsi, facendo gli stessi movimenti dei suoi colleghi atleti "normodotati" ancora sorridente. Very Happy La sua felicità nel sentire di aver raggiunto un sogno, quella stella, la più luminosa, la libertà. Quella libertà, quel sogno, per noi sono la normalità, e forse dovremmo rifletterci un pò in più sù Embarassed .

simona romano

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 24.10.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Primo laboratorio Oscar Pistorius

Messaggio  MANCO MARIANGELA il Mer Nov 04, 2009 7:55 pm

Il video di Oscar Pistorius mi ha emozionato tantissimo,soprattutto mi ha colpito la forza di volonta',il coraggio di quest'uomo che ha superato le mille difficolta'legate alla sua disabilita' riuscendo a realizzare il suo sogno quello di correre ,vincere e diventare un grande campione.Credo che rappresenti per tutti noi un esempio a non arrendersi mai.

MANCO MARIANGELA

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

primo laboratorio venerdì30 ottobre 2009 lezione 1

Messaggio  caterina arena il Mer Nov 04, 2009 8:16 pm

la visione in aula del video per me è stata estremamente emozionante...Pistorius e la sua storia sembrano essere uno schiaffo a viso pieno ...uno schiaffo che vuole risvegliare la mia coscienza...il mio essere a volte distante da alcune realtà dolorose ,ma al tempo stesso affrontate con coraggio e determinazione da un uomo che ha saputo ritrovare nello sport la voglia di andare avanti per vivere a pieno questa vita, lasciando alle spalle, con una meravigliosa corsa, la tristezza di chi sopravvive a questa vita....

caterina arena

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 04.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

commento primo laboratorio

Messaggio  giuseppinascafuro il Mer Nov 04, 2009 8:49 pm

La LIBERTA' di inseguire il proprio obiettivo e il proprio sogno per poter vincere il mondo, proprio come canta la canzone di Dalla in sottofondo,ha dimostrato a Pistorius in primo luogo poi a tutti gli altri che la disabilità non è un limite ma può trasformarsi in una RISORSA...quindi una fonte di emarginazione sociale quali le protesi, ha permesso a questo straordinario atleta di integrarsi al massimo all'interno di questa società talvolta classista...considerandolo quasi un "superdotato"...
avatar
giuseppinascafuro

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 04.11.09
Età : 32
Località : avellino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

PRIMO LABORATORIO venerdì 30 OTTOBRE 2009

Messaggio  adrianarosa il Mer Nov 04, 2009 8:57 pm

Ciao a tutti/tutte.
è passata quasi una settimana dalla prima lezione nella quale ci è stato mostrato il video.
Durante la visione ho avuto modo di riflettere su due cose.
La prima riguarda proprio la domanda "vantaggio o svantaggio?"; mi sono subito ricordata di una lezione tenuta dal prof Sibilio l'anno scorso nella quale si parlava proprio del caso Pistorius. In quella occasione il professore ci spiegò che era sbagliato parlare solo di vantaggio verso i normodotati, perché ciò era vero solo in parte.
Questo concetto è già stato esplicitato in classe da una ragazza, la quale ha spiegato che è vero che esiste un vantaggio, ma questo si limita ai secondi iniziali, quelli relativi all'accelerazione. Anzi, nelle curve,ad esempio, è Pistorius ad essere svantaggiato rispetto ai normodotati.
Un altro punto di riflessione è quello sulla richiesta di partecipazione alle olimpiadi.
Non sono d'accordo sulla sua partecipazione poichè, per altre persone nella sua stessa condizione di "non normodotato", ciò potrebbe rappresentare una "discriminazione". Esiste infatti una manifestazione apposita, ovvero le paraolimpiadi, nella quale i diversamente abili possono esprimere tutte le loro potenzialità.

adrianarosa

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

la forza di Oscar Pistorius

Messaggio  Ester Guarente il Mer Nov 04, 2009 9:01 pm

Salve a tutti...
bhè riguardando il video di Oscar mi è venuto subito da pensare alla grande forza di quest'uomo, però allo stesso tempo alla sua "diversità"...diversità che spesso chiude porte, porta disagi, difficoltà e alza muri che difficilmente le persone riescono ad abbattere...ma nonostante ciò (In qualcuno...fortunatamente) c'è la voglia di continuare a vivere..perchè la vita va vissuta totalmente e spesso (io per prima) siamo i primi a non farlo..pur non avendo nessun grosso problema...Ed è grande esempio di vita Oscar Pistorius...di forza e di speranza in chi non ci crede che ci si può riuscire.... sunny

alla prox ester muuuà
avatar
Ester Guarente

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 02.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

1° laboratorio 30 ottobre

Messaggio  maddalena garzone il Mer Nov 04, 2009 9:21 pm

Il video visionato venerdi mi ha emozionato molto..... In primo luogo mi ha sorpreso la forza di volontà e la determinazione di Oscar .
La forza di non arrendersi nonostante la presenza della disabilità. Ciò che mi ha stupito è stata l'importanza delle attività sportive , di come quest'ultime abbiano valorizzato le sue potenzialità, lo sport ha permesso ad Oscar l'inserimento nel contesto sociale e quindi il superamento della stessa disabilità, riuscendo a competere , confrontarsi e perchè no riuscire a realizzare un sogno....

maddalena garzone

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 04.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

oscar pistorious

Messaggio  giuseppina fioretto il Mer Nov 04, 2009 9:26 pm

Innanzitutto volevo dire che è stato bello cominciare il corso con questo filmato..
La riflessione immediata che ebbi e che tutt'ora mi viene di fare è analizzare la assoluta forza d'animo di Pistorious.
E' quello il suo punto chiave che lo rende davvero anormale rispetto alla stragrande maggioranza degli uomini.
E ciò che è accaduto anche al ciclista Armstrong.

giuseppina fioretto

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 04.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

1° laboratorio

Messaggio  cesareangrisani il Mer Nov 04, 2009 9:30 pm

Pistorius è un uomo molto coraggioso e la visione di questo filmato è stato per me molto emozionante e significativo.
Questo perchè ho un amico che mostra difficoltà nel camminare e vedo quanta forza di volontà ha per non sentirsi "DIVERSO" dagli altri,
facendo passare la disabilità in secondo piano.

cesareangrisani

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.11.09
Età : 50

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: lezione 1: ven. 30 ottobre II lab. (tema: PISTORIUS)

Messaggio  francaiuliucci il Mer Nov 04, 2009 10:42 pm

Il vantaggio di una protesi dipende dalla volontà del soggetto perchè se non c'è volontà da parte della persona in questione la protesi può essere efficiente ma mai efficace.Nel caso in questione di Pistorius la sua volontà è stata determinante e gli ha consentito non solo di essere al pari degli altri soggetti "normali"ma addirittura di eccellere e superarli.Il suo caso è un grande esempio per i soggetti diversamente abili ma anche per tutti noi che da lui abbiamo solo da apprendere per quanto concerne passione e impegno.In quest'ottica appare evidente non sottovalutare mai nessuna persona perchè ognuno ha delle potenzialità diverse che vanno sempre e comunque valorizzate.Compito della società è abbattere le barriere architettoniche affinchè essi siano in grado di poterle esprimere.

francaiuliucci

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: lezione 1: ven. 30 ottobre II lab. (tema: PISTORIUS)

Messaggio  La Manna Rossella Anna il Gio Nov 05, 2009 12:44 am

Pistorius a mio parere è un grande atleta, ma soprattutto un grande uomo,un esempio per tutti e non solo per chi è diversamente abile. Con la sua caparbietà, la sua voglia di mettersi in gioco oltre ogni limite, ma, soprattutto, con la sua infinita voglia di vivere ci insegna che nella vita bisogna lottare costantemente per realizzare ciò che si desidera davvero, non scoraggiandoci e senza gettare la spugna, mai neppure davanti gravi limitazioni, fisiche o di qualunque carattere esse siano… flower

La Manna Rossella Anna

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 01.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: lezione 1: ven. 30 ottobre II lab. (tema: PISTORIUS)

Messaggio  Cillo Nadia il Gio Nov 05, 2009 3:11 am

Certo il caso Pistorius ha fatto e, pensandoci bene ancora oggi, fa davvero riflettere molto ... è stato un caso molto discusso, di cui tutti ne hanno veramente parlato tanto, ciascuno secondo il proprio punto di vista...Io penso che non bisognerebbe etichettarlo come un"super-dotato" e che il concetto di "anormalità"( se così vogliamo definirlo) non sta nell'atleta ma nella mente contorta di quella buona parte della società che dà anche questo aspetto al mondo, è lei che pensa di aver la pretesa di poter far la differenza ... Io parlerei, magari, di un diversamente abile, inteso come risorsa umana da valorizzare!, e non di un "diverso" inteso in senso dispreggiativo o negativo ... Allora ben vengano fuori soggetti "unici" nella loro personalità, individualità ... perchè ognuno di noi ha qualcosa di proprio, di singolare, di "unico" da dare e da mettere piacevolmente a disposizione, condividere con gli altri ... è solo in questa straordinaria "unicità" umana che parlerei di differenza!

Cillo Nadia

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 05.11.09
Località : FORMIA (LT)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

risposta ad Ester Guarente su filmato di Pistorius

Messaggio  simona romano il Gio Nov 05, 2009 11:02 am

la forza di Oscar Pistorius
Ester Guarente Ieri a 7:47 pm


Salve a tutti...
bhè riguardando il video di Oscar mi è venuto subito da pensare alla grande forza di quest'uomo, però allo stesso tempo alla sua "diversità"...diversità che spesso chiude porte, porta disagi, difficoltà e alza muri che difficilmente le persone riescono ad abbattere...ma nonostante ciò (In qualcuno...fortunatamente) c'è la voglia di continuare a vivere..perchè la vita va vissuta totalmente e spesso (io per prima) siamo i primi a non farlo..pur non avendo nessun grosso problema...Ed è grande esempio di vita Oscar Pistorius...di forza e di speranza in chi non ci crede che ci si può riuscire....

alla prox ester muuuà

cara Ester, sono pienamente in liena con te! Bisognerebbe riflettere di più sul valore e l'importanza dell'altro, come maestro di vita, indipendentemente dalle sue caratteristiche. Anche un bambino può insegnarci tanto con la verità e la purezza dei suoi trasparenti occhi. "Volere è potere, sempre!", anche ad occhi chiusi, che molte volte sono meglio di quelli aperti. L'importante è stare bene, e non abbandonare mai la forza, la speranza, il sorriso, il coraggio...

Approfitto per dirti che la prossima volta che fai un intervento relativo ad una lezione, devi cliccare nel "tuo primo forum" e poi ancora sulla lezione relativa all'argomento che vuoi trattare (in questo caso era la lezione del 30/10) e poi lì inserire il tuo intervento come hai fatto.

Ciao, Simona.

simona romano

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 24.10.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

valorosissimo pistorius

Messaggio  antonia colella il Gio Nov 05, 2009 12:04 pm

buongiorno a tutti,sono antonia colella.beh...cosa c'è da dire???io definirei tutto ciò un vero e proprio affronto all'intelligenza umana!oscar pistorius,che fin da "normale" voleva coronare il suo sogno di partecipare alle olimpiadi,si è visto crollare tutta la sua speranza e fede nella libertà di partecipazione e di esistenza....Quando un pò di tempo fa se ne è parlato tanto(tg,talk show,arene)l'unico sentimento che riuscivo a provare nel vedere le immagini e i commenti è stato.....vergogna!ma come si fa a negare ad un grande atleta...oltre che un grandissimo uomo....la possibilità di competere alle paraolimpiadi,dopo che un gravoso incidente gli ha portato via i due arti inferiori,solo perchè avevano il sospetto che con le nuove gambe "speciali" avrebbe molto probabilmente vinto la gara?questo è uno schifo(e perdonatemi se sono cosi diretta).....ma che fanno a fare campagne di sensibilizzazione,accorgimenti,leggi se poi nel concreto non si fa altro che emarginare i disabili e renderli totalmente vurnerabili!?!?!! termino il mio pensiero con una domanda: ma secondo voi...come si sarà sentito pistorius nel sapere che il mondo intero, così sensibile e solidale,ha negato lui di competere ad una gara accessibile a tutti...solo perchè si supponeva che avrebbe vinto????si fa tanto per rendere la Terra sensibile...ma nei fatti la gente vulnerabile viene uccisa ogni giorno!
avatar
antonia colella

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 05.11.09
Età : 33

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

laboratorio 30 ottobre

Messaggio  pacini anna il Gio Nov 05, 2009 3:58 pm

ciao, scusate per il ritardo, ma ho effettuato la mia registrazione su forum 2008.

Per me Pistorius e' un uomo che voleva raggiungere un obiettivo e grazie alla sua forza d'animo vi e' riuscito, sostenuto anche dalla tecnologia

pacini anna

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 05.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

primo laboratorio 30 ottobre ( prima lezione )

Messaggio  Annalisa Marigliano il Gio Nov 05, 2009 4:23 pm

Buon pomeriggio a tutti, sono Annalisa, mi sono appena iscritta e voglio esprimere la mia opinione sulla lezione di venerdi 30 ottobre (il video di Oscar Pistorius ).
Questo video mi ha emozionato molto,in quanto,ci ha mostrato che grazie alle protesi anche persone in condizione di svantaggio possono riuscire a fare quello che desiderano; e, quindi, secondo me questo è stato un vero e proprio messaggio a tutte le persone che si trovano in difficoltà e vuole dire che bisogna provare a fare ciò che si vuole e non starsene fermi a pensare o a dire ''chissà come sarebbe andata se ci avessi provato...)
avatar
Annalisa Marigliano

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 05.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

oscar pistorius

Messaggio  portanova sara il Gio Nov 05, 2009 5:03 pm

salve a tutti,
la prima cosa che mi ha colpito durante la visione del filmato di Oscar Pistorius è stata la forza di volontà caratterizzante questo ragazzo. A mio parere la forza di volontà in questo caso ha potuto sopperire alla disabilità, poichè Oscar ha raggiunto il suo traguardo,non semplicemente nello sport come atleta, ma come uomo nella vita.

portanova sara

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 03.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

intervento sulla 1 lezione

Messaggio  Liguori Laura il Gio Nov 05, 2009 8:09 pm

Salve a tutti!Sicuramente il caso Pistorius ha fatto e fa parlare tanto ancora oggi, soprattutto riguardo alla possibilità che le protesi alle gambe in carbonio potessero facilitarlo o meno nella corsa; ma al di là di tutto questo credo che attraverso le protesi e soprattutto grazie alla sua forza di volontà, egli sia riuscito a realizzare il suo sogno,quello di correre e gareggiare con i normodotati e deve rappresentare per tutti noi un esempio perchè nonostante le mille difficoltà e sofferenze che ha dovuto affrontare nella sua vita con costanza e determinazione è riuscito a raggiungere il suo obiettivo.
avatar
Liguori Laura

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 05.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

primo laboratorio

Messaggio  pasqualina incarnato il Gio Nov 05, 2009 11:03 pm

"che io possa vincere,se non ci riuscissi che io possa provarci"
buonasera sono Lina, volevo riflettere su queste parole di Oscar Pistorius le quali da sole sono sufficienti a spiegare che a persone disabili la società ha il dovere di dare una possibilità, l'entusiasmo di rincorrere un sogno,la speranza di potercela fare.

pasqualina incarnato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 05.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

disabilita'

Messaggio  De Magistris Grazia il Ven Nov 06, 2009 1:53 am

Quando parliamo di disabilita' dobbiamo fare attenzione a cio' che diciamo, perche' la persona che non riesce ad integrarsi perche' ha avuto un grave problema fisico risolvibile oggi grazie alla tecnologia che fa' sempre piu' progresso e rinserirsi in una societa' dove solo noi siamo la causa della loro emarginazione allora perche' non offrirgli di nuovo una possibilita' di rinascita lì dove in cuor suo pensava che tutto fosse finito e se ci sono opportunita' come per molti atleti di partecipare a delle olimpiadi dare loro uno scopo ancora maggiore per dire che la vita continua e che noi tutti siamo pronti ad aiutare chi ha piu' bisogno e non restare lì dove le orecchie non odono la voce di chi vuole farsi avanti e presente per dire che lì c'e' una persona come tutti noi pronta a ricominciare.

De Magistris Grazia

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 04.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: lezione 1: ven. 30 ottobre II lab. (tema: PISTORIUS)

Messaggio  lorvenni maria giuseppa il Ven Nov 06, 2009 7:24 am

Ripensando ad Oscar Pstorius, non posso fare a meno di pensare alle mie due amiche "speciali", due sorelle nate negli anni 60 ed affette da focomelia, una patologia che impedisce il normale sviluppo degli arti superiori ed inferiori. Grazie all'aiuto dei loro genitori, queste 2 persone hanno condotto e conducono una vita del tutto simile a quelle di qualsiasi altra persona: hanno studiato, hanno tanti amici, giudano magnificamente l'automobile, escono il sabato sera, viaggiano. Allora, io mi chiedo se si possano definire diverse queste 2 donne soltanto perchè usano le ruote della carrozzella al posto delle gambe.
Oggi che la loro mamma è anziana, loro si prendono cura di lei, ricambiando sempre i suoi sguardi con grandi sorrisi: Grazie di esistere.......

lorvenni maria giuseppa

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 02.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

secondo laboratorio sabato 31 ottobre(lezione 2)

Messaggio  simona falco il Ven Nov 06, 2009 10:34 am

DISABILE= colui che in seguito ad una o piu menomazioni,dimostra delle difficoltà di funzionamento della persona ,sia a livello personale che nella partecipazione sociale.



DIVERSO=colui che ha una ridotta capacità d'interazione con l'ambiente sociale ed è meno autonomo nello svolgere attività di vita quotidiana che spesso si trova in condizione di svantaggio nel partecipare alla vita sociale

simona falco

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 05.11.09
Età : 34
Località : frattamaggiore....

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

primo laboratorio venerdi 30 ottobre(1 lezione)

Messaggio  simona falco il Ven Nov 06, 2009 10:45 am

Dal video proposto in aula,mi sono convinta che qualunque ragazzo con disabilità possa arrivare a concretizzare ciò che è il suo sogno...tutto ciò,accompagnato ,comunque, da una profonda forza d'animo.E' il caso di Pistorius, protagonista del video,diventato campione nella corsa , e in altri sport...un mezzo(lo sport) che lo ha aiutato ad integrarsi e a eccellere in determinati contesti, dimostrando di avere delle abilità, che lo rendono unico rispetto agli altri. A lungo si è discusso se le protesi usate dall'atleta, fossero un vantaggio o uno svantaggio, ma , a parer mio , si tratta solo di un'opportunità data ad una persona non dotata degli arti inferiori, e quindi, la possibilità di farlo sentire parte integrante di una competizione ,e non un "diverso" rispetto agli altri atleti.

simona falco

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 05.11.09
Età : 34
Località : frattamaggiore....

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

video Pistorius

Messaggio  ilaria arena il Ven Nov 06, 2009 10:48 am

intervengo solo ora in merito al primo argomento affrontato in alula dicendo, che i momenti riportati nel video, relativi alle vittorie di Pistorius, a mio parere, rappresentano un chiaro esempio di come un limite fisico possa essere superato grazie all'utilizzo di protesi all'avanguardia intese come mezzo fondamentale che ha permesso a questo atleta la realizzazione del suo sogno. Credo inoltre che il fatto che Pistorius si trovi in questa situazione fin da piccolino sia un aspetto non di scarso conto in quanto fin da subito la sua vita è stata "calibrata" su questa sua particolarità fisica. Voglio, inoltre sottolineare il ruolo svolto nel suo caso dallo Sport,come importante luogo dove lui è riuscito a far emergere ed esprimere le sue potenzialità. Very Happy

ilaria arena

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 06.11.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: lezione 1: ven. 30 ottobre II lab. (tema: PISTORIUS)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum